La mia città lyrics

by

Vale Pain


[Testo di "La mia città" ft. Vale Pain]

[Strofa 1: Rame]
Ho i soldi nella testa e il mio nemico nel mirino
Milano non t'aspetta, è già di fretta dal mattino
Con lo sputapalle in centro, la gente onesta in metro
Chi sta in sbatti senza un euro e chi conta le cinquecento
Milano è le cantine con il tossico che basa
Milano è la vecchietta con i ladri dentro casa
Milano è la 90, il capolinea e [?]
Milano, quei Settanta, Vallanzasca e Turatello
Milano è l'alta moda, Rinascente e bei locali
Se sei nato a Milano, hai già una chance tra le mani
Milano ti perdona, ma Milano non dimentica
Puoi far cagare dеntro, l'importante qua è l'estetica
Milano è l'ostеntare ancora più del possedere
Milano, fra', è il boschetto con il tossico e le pere
Milano, fra', è Barona, Milano, fra', è San Siro
Milano è anche oggi, frate', un cazzo di casino

[Ritornello: Vale Pain]
E io rimango qua
Questa è la mia città
Non è una vita da star
Sono in para nel bar, ma tutto passerà
E io rimango qua
Questa è la mia città
Poi vorrei cambiare aria, ma la calle mi manca
E quando la lascio, mi fa venire ansia
[Strofa 2: Vale Pain]
Ora sono in centro ed i prezzi impressionano talvolta
Perché per 'ste cifre avremmo rubato una volta
Schiaccio l'RS fino a San Siro Stadio
Tiro su il passamontagna, spinno il blocco di fianco
L'auto che fa brutto in Paravia è la mia
Qua nessuno fa la spia, ma non siam figli di Maria
Ho i mitra dietro l'Adda, non si vede dalla faccia
Ma ho fatto una giornataccia se sto fumando in via Tracia
Via Vincenzo Monti, compro un paio d'orologi
Ma sono cambiati i giorni, non chiedo gli sconti
Da Zamagna 4, vedi i fuochi in cielo alto
Quindi è arrivato il carico, mica è un compleanno
Milano è di nessuno, non c'è un capo
In zona ho bimbi senza capa che maneggiano un AK
Da via della Spiga la mia giacca
Fate bene, fratelli, la mia faccia
E da piazza Affari la mia tasca

[Ritornello: Vale Pain]
E io rimango qua
Questa è la mia città
Non è una vita da star
Sono in para nel bar, ma tutto passerà
E io rimango qua
Questa è la mia città
Poi vorrei cambiare aria, ma la calle mi manca
E quando la lascio, mi fa venire ansia
[Strofa 3: Vale Pain & Rame]
Milano è belle fighe, bei locali, belle auto
Milano è cazzo guardi? Nei quartieri vacci cauto
Milano è Datejust, Daytona, Sky-Dweller
Milano è coltelli, pistole e cartelli
Milano è voglio smettere, ma non riesco a smettere
Milano è faccio sbatti e non arrivo a fine mese
Milano è ciao caro, contante, parliamo
Milano è Milano, la odio o la amo

[Ritornello: Vale Pain]
E io rimango qua
Questa è la mia città
Non è una vita da star
Sono in para nel bar, ma tutto passerà
E io rimango qua
Questa è la mia città
Poi vorrei cambiare aria, ma la calle mi manca
E quando la lascio, mi fa venire ansia

[Outro: Rame]
Vengo da MI, la, la, la, la, la, la, la
Vengo da MI, la, la, la, la, la, la, la
Vengo da MI, la, la, la, la, la, la, la
Vengo da MI, la, la, la, la, la, la, la
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2012 - 2021 BeeLyrics.Net