Egreen

"Luce a Milano"

[Testo di "Luce a Milano" ft. Memo Remigi]

[Intro: Memo Remigi & Egreen]
Sapessi com'è strano
Sentirsi innamorati a Milano
A Milano
Il mondo è cambiato
Quanto sei disposto a cambiare?
Dopo l'inverno, la primavera
La luce arriva dopo la notte più nera

A Milano
Il mondo è cambiato
Quanto sei disposto a cambiare?
Dopo l'inverno, la primavera
La luce arriva dopo la notte più nera


[Strofa 1: Egreen]
La tua città rivela chi sei
Cerchi la fede in caso di mayday
Sono più vecchio ma non più saggio
E assuefatto, la felicità è un miraggio
Diventando quel che schifo di più in assoluto
Complimenti, non sgocciola il tuo imbuto
Ora che davvero qualcosa non va
In questo gioco dell'oca siamo foie gras
Dalla città stato dove tutto gira
Oligarchi di provincia, classe creativa
Sangue amaro trasmette la pandemia
Il cuore batte senza sangue, soffre d'anemia
Ti pesa più un'offesa o tre complimenti
Quanta gente che non vedo più, frate', mi senti?
Ho un ragno in gola quando ti dico che ho un motivo
La passione e il sacrificio mi han mangiato vivo
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net