Fatti tuoi lyrics

by

Giuse The Lizia


[Testo di "Fatti tuoi"]

[Strofa 1]
Lo sai quanto mi muovo male quando fumo l'erba
E anche se ti dico di andare, in fondo intendo: "Resta"
È che di solito tendo a non dilungarmi
Specie se ti ho qua davanti mentre pensi di mollarmi
Non sono un tipo che l'affetto te lo lancia
E riconosco i miei difetti se reagisco un po' di pancia
Dentro alla tasca ho mezzo grammo di sostanza
Ed ho scordato il raziocinio dentro un bar di Casablanca

[Ritornello]
Vedi gente? Fatti tuoi
Vengo al dunque, come vuoi
Vorrei contare i tuoi nei
Ma perché non pensi a me?
Camera mia è in ordine
E il cuore è prevedibile
Se gli lasci le briciole

[Strofa 2]
Lo sai che non mi puoi ferire con le tue parole
E mentre fuori piove odio, io raccolgo un fiore
Sarebbe meglio un giro in bici senza scarpe
Un film di guerra senza armi
O le tue mani suoi tuoi fianchi
Non sono fatto per le cose passeggere
Per lasciarsi e stare bene
Mezzo vuoto il mio bicchiere (Seh)
Sarebbe meglio non parlare ma capirci
Stare bene, stare zitti senza toglierci i vestiti

[Pre-Ritornello]
Vedi gente? Fatti tuoi
Vengo al dunque, come vuoi
Vorrei contare i tuoi nei
Ma perché non pensi a me?
Il cemento è soffice
E il sole raggiungibile
Se mi descrivi in sillabe
[Ritornello]
Vedi gente? Fatti tuoi
Vengo al dunque, come vuoi
Vorrei contare i tuoi nei
Ma perché non pensi a me?
Camera mia è in ordine
E il cuore è prevedibile
Se gli lasci le briciole

[Outro]
Tu sei qua ferma immobile
Con la faccia da top model
Che mi citi Montesquieu
Io che vorrei farlo con te
Ma resto qua fermo immobile
Con la faccia da coglione
Ma perché, dimmi perché
Non vuoi più farlo insieme a me
Sei per sei trentasei
Patty Pravo e Baby K
Vorrei chiedere a Karl Marx
Dov'è che ha preso la drink card
Sei per quattro ventiquattro
Sono stanco, sono fatto
Vorrei chiedere a Duchamp
Se ha mai provato un po' di crack, yeah
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2012 - 2021 BeeLyrics.Net