Emis Killa

"32 sfasi"

E-m-i-s conosci queste lettere
Sono sempre le stesse come il mio malessere
Fai l'infame stavolta ti va male
Stai facendo un frontale in un casco di banalne
Mi cadi nel banale come nel mio natale
Non ti piace questo film fra cambia canale
A san valentino nostalgia che fa stra male
Portami a farmi portare via dalla stradale
Chi mi dice che la zarria non va via con il rap
Chi doppia elle a è il rapper più figo che c’è
Tu vola basso campione
Ogni mia autocelebrazione ha più senso della tua esistenza da ricchione
Chi mi vuole a terra cade
Chi copia il mio stile per avere fame eterna scade
Vuoi la guerra accade
Voi come rappate
Senza flow come combattere un torneo di scherma senza spade
Che mi prenda a male
È normale per te
Sono un tipo non male ma non faccio per te
L'amicizia non vale ognuno pensa per sè
Rido solo con cale quando mangio per 3
Hanno detto al giorno d'oggi un pezzo di carta fa comodo
Non svuoto i soldi con un pezzo di carta microfono
Eh no, niente spegne il dramma che mi blinda il cranio
Queste fregne vogliono emis killa per scriverlo sul diario
Eh mo, questa gente si rapporta a me, in base al rapporto che c’è, tra me e il cash, nella testa i flashback
Di ogni no, di ogni porta chiusa in faccia e di ogni gatta morta che ha fatto le fusa e poi m'ha detto basta
Figlio di chi sputa sulla scheda elettorale
In preda al letto che balbetto le mie barre
Sento un freddo assiderale
Che ghiaccia il mio cuore, scaccia il buonumore, schiaccia quel bottone che spaccia le paranoie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net