Nesli

"Do retta a te - Solo version"

Do retta al tuo cuore
Ti lascerò andare
Ma poi non tornare
Perché fa più male
Do retta al cammino
Restarti vicino
O correre lontano andando verso il mio destino
Do retta al tempo
Che tutto lava
Che fa sbiadire quanto mi amava
Quanto mi odiava
Do retta a questo:
Alla prigione che ogni giorno costruisco

Senza catene addosso
è solo il bene che ora posso esprimere
E ridere, perché ho imparato solo adesso a vivere
Tu, se questo è il senso, lo sai tu
Quello che cerco non c'è più
Restare uniti oppure persi in questa vita
E ricomincia quando è già finita
Tu, dicevi: "non ci penso più"
Volevi il cielo sempre blu
La notte è lunga un giorno
Io non torno, mai do retta ai guai che mi hai dato tu

Do retta a mio padre
Che dice di andare
E di stare attento alle donne
Perché ti fanno cambiare
Do retta alla vita
Che ricomincia ogni volta
E quando ti sembra finita
è lì che comincia ogni volta
Do retta alla luce
Che illumina ancora il mio viso
E tu se non trovi parole
Ricambiale con un sorriso
Do retta al mondo
E al solo credo
Che ci governa come impazziti

Senza catene addosso
è solo il bene che ora posso esprimere
E ridere, perché ho imparato solo adesso a vivere
Tu, se questo è il senso, lo sai tu
Quello che cerco non c'è più
Restare uniti oppure persi in questa vita
E ricomincia quando è già finita
Tu, dicevi: "non ci penso più"
Volevi il cielo sempre blu
La notte è lunga un giorno
Io non torno, mai do retta ai guai che mi hai dato tu

Persa in tutte le strade
Che portano sempre in un posto
Come le persone, si incontrano e vanno all'opposto
Come le persone, si incontrano e vanno all'opposto

Tu, dicevi: "non ci penso più"
Volevi il cielo sempre blu
La notte è lunga un giorno
Io non torno, mai do retta ai guai che mi hai dato tu

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net