Gianni Morandi

"Vivo muoio e vivo"

Come faccio a respirare profondamente
In mezzo a questo veleno
Io frammento di una società stanca di lottare
Per la routine della vita di sempre
La noia logora il cuore
Vorrei lanciare un messaggio al mondo
Che non sia dolore

La libertà soffocata dal lavoro duro
Mi rende pigro
E vivo tutto il mio giorno come un cane sul letto
Il mio nido
È una questione di sentimento
Ma soprattutto di sensibilità
Un modo diverso di fuggire alla vita
Che non ha dignità

Guardo negli occhi la gente
Contraddizioni di sentimenti
Il mondo gira intorno a un letto, alla ricchezza
Sorrisi falsi, cuori perdenti

Chissà dove stiamo cercando
Una speranza che ci faccia sognare
Tra questi muri, palazzo, cemento
Noi no, non vogliamo soffocare

Vivo, vivo muoio e vivo
Vivo, vivo muoio e vivo

Come faccio a camminare tranquillamente
In mezzo a questo casino
Io frammento di una società
Che non riusciamo a cambiare
E ricomincia la storia di sempre
E a sopportarla dimmi come si fa
Nascosto nell'ombra cerco quella risposta
Che nessuno mi da

Guardo negli occhi la gente
Contraddizioni di sentimenti
Il mondo gira intorno a un letto, alla ricchezza
Sorrisi falsi, cuori perdenti

Chissà dove stiamo cercando
Una speranza che ci faccia sognare
Tra questi muri, palazzo, cemento
Noi no, non vogliamo soffocare

Vivo, vivo muoio e vivo
Vivo, vivo muoio e vivo

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net