Lazza

"Orologi"

[Testo di "Orologi"]

[Intro]
Strage is blessed
Yeah, yeah
Yeah

[Bridge 1]
Penso e prevedo quello che verrà come una maga
Faccio sparire queste paranoie, abracadabra
Pago l'affitto ai miei demoni dentro un castello di carte
Crolla, tu continua a crederci, convivo coi miei fantasmi

[Ritornello]
No che non penso più a quello che ho, ma a quello che sono
Baby, stai ancora qui per un po', odio stare da sola
Sempre sentita a metà, non esser abbastanza
Ho il segreto, la felicità, io so come trovarla

[Strofa 1]
Sai che non mi importa di nada
Non so manco che giorno è oggi
Più cambio io qua più passa il tempo
Fanno "tic tac" gli orologi
Sai che non mi importa di te
E so che sei d'accordo
E allora non dirmi di no, no
Dai, non puoi dirmi di no

[Bridge 1]
Penso e prevedo quello che verrà come una maga
Faccio sparire queste paranoie, abracadabra
Pago l'affitto ai miei demoni dentro un castello di carte
Crolla, tu continua a crederci, convivo coi miei fantasmi

[Strofa 2]
Compro un orologio serve più tempo
Dritta dai '90 come le Uptempo
90 minuti, c'ho un nuovo pezzo
Vuoi una pausa? Fine primo tempo
Brava, brava, sì, però ritenta
Parla, parla, tanto non ti sento
Contro il tempo ho sempre un contrattempo
Contratti o assegno? Contanti che è meglio
Yeah, yeah non sono come te
Vuoi essere Doll? non puoi essere me
Percezione, vuoi la mia opinione?
Meglio che c'è, senti la vibrazione
Se squilla il cell, ma non ti rispondo
Sai, non aspetto neanche se ho tempo
Un giorno mi rimarrà solo un giorno
Il giorno dopo mi sentirò meglio

[Bridge 2]
Meglio se sai che certe cose vanno via
Saltano un po' qua e la e poi comunque vanno via
Se gli altri cambiano rimani come sai
Na-na-na-na-na-na, na-na-na-na-na, yeah

[Ritornello]
No che non penso più a quello che ho, ma a quello che sono
Baby, stai ancora qui per un po', odio stare da sola
Sempre sentita a metà, non esser abbastanza
Ho il segreto, la felicità, io so come trovarla

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net