Metti A Fuoco lyrics

by

Uzi Junkana


Stampace Basso Click
Uzi e Morfa sopra il mic
SupaSmoka pompa il beat
E lo sai che va così

Stampace Basso Click
Metti a fuoco il nostro logo
Abbiamo un suono nuovo che fa fuoco nel tuo capoluogo
Ogni barra infiamma e ribalta la tua zona
E ogni mano si alza da Cagliari fino a Roma

Stampace Basso Click
Metti a fuoco il nostro logo
Abbiamo un suono nuovo che fa fuoco nel tuo capoluogo
Ogni barra infiamma e ribalta la tua zona
E ogni mano si alza da Cagliari fino a Roma

[Strofa 1: Uzi Junker]
Giù dal fronte puoi far fronte alle mie rime che sono un revolver
Metti che vuoi farlo? proiettile nella fronte
Stampace Basso Squad [??]
Frà imbosco bombe nelle tasche del tuo bomber
Grido il fuoco perchè siete troppo freddi
Accendo il blunt con Rude Stuff nel PufPuff come Daddy
Cosa aspetti, devi coricarmi? ho rime ignoranti
Devo sabotarti i party sono [??] chiamami Freddie
Bombardo i palchi, incendiarti?
Può darsi più tardi, sfidarmi con rime
Che son 17 come i miei anni
Fidati, se vuoi fermarmi prenditi il porto d'armi
Devi forarmi, se vuoi eliminare MC's scarsi suicidati
(state calmi) ho rime che ti riducono a El Paso
Perchè ti fanno saltare in aria, è il caso di rimontarti
Non conta quanto scassi, scazzi
Ma sì, in ogni 16, ma se ti fracassi chiama il 113
Tu, vuoi la mia testa per cena e non sono Jhon
Ma nella mia zona non entri è come col D-Lock
In giro a CA è come Parigi perchè
Se giri dentro al mio blocco è fuoco come nelle Banlieu

Stampace Basso Click
Metti a fuoco il nostro logo
Abbiamo un suono nuovo che fa fuoco nel tuo capoluogo
Ogni barra infiamma e ribalta la tua zona
E ogni mano si alza da Cagliari fino a Roma

Stampace Basso Click
Metti a fuoco il nostro logo
Abbiamo un suono nuovo che fa fuoco nel tuo capoluogo
Ogni barra infiamma e ribalta la tua zona
E ogni mano si alza da Cagliari fino a Roma

[Strofa 2: Morfa]
Contan le barre che scrivo, rollan le canne che giro
Contro lo stilo Stampacino, se credi contro Kenshiro
Faccio fuoco e miro dal mio blocco come Ibo
È dall'88 infuoco ogni cosa e rimo
Vorresti testi dal mio calibro, rime così potenti
Che se leggi i miei versi poi le evidenzi con lo Stabilo
Strofe che non pensi e se le senti entri in panico
Dallo stivale passi il mare scopri il posto dove abito
Parli del tuo quartiere che sei un king del marciapiede
Ma il tuo stile non si vede come uno sbirro in borghese
Sono una nuova leva con un flow che pesa
E piega ogni difesa alla Sheva, sfonda e la mette in rete
Mi rilasso mentre gremo, c'ho afghano e marocchino
Mi devasto mentre bevo Montenegro, vodka e vino
E tu sei così indietro scemo che una tua foto sul palco
Esce in bianco e nero come Del Piero a Torino
E tu te la dai a gambe quando senti i nostri nomi frà
Come in una piazza quando passa la cinofila
E non parlarmi del tuo clan, del tuo rap e del tuo gruppo
Ti sfondo come l'assenzio perciò stai in silenzio e muto

Stampace Basso Click
Metti a fuoco il nostro logo
Abbiamo un suono nuovo che fa fuoco nel tuo capoluogo
Ogni barra infiamma e ribalta la tua zona
E ogni mano si alza da Cagliari fino a Roma

Stampace Basso Click
Metti a fuoco il nostro logo
Abbiamo un suono nuovo che fa fuoco nel tuo capoluogo
Ogni barra infiamma e ribalta la tua zona
E ogni mano si alza da Cagliari fino a Roma
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2012 - 2021 BeeLyrics.Net