Ermal Meta

"L'inizio del mondo (sigla)"

Ci sono sguardi a cui ci credo ancora
E, per fortuna, questa volta è colpa tua
Ci sono pezzi di una storia vera
Che ti racconto e tu non farmi andare via (Watanka)
Di solitudini in miniatura
Che te le sogni fino a non poterne più
E poi di abbracci senza misura
Di quel ragazzo che ora
Stai abbracciando tu
E in questi anni, che sono pochi
Però ci bastano a ricordare
Che a quasi tutto c'è via d'uscita
Ma per uscire bisogna entrare
Prenditi cura del mio segreto
E chiedimi se sono felice
Tieniti pronto all'inizio del mondo
Stanotte rispondo di "sì"
Prenditi cura del mio passato e chiedimi se siamo felici
Tieniti pronto all'inizio del mondo, è stupendo rispondere "sì"
Tieniti pronto, è stupendo e rispondo di "sì"
Così impariamo a lasciare andare
A non temere l'amore purché ci sia
E scommettiamo, se c'è più vita
In un miracolo o dentro a una corsia
E a ridere di un destino
Che si cambia come si cambia idea
Salvati da un soprannome
Da chi l'ha scelto con ironia
Prenditi cura del mio segreto
E chiedimi se sono felice
Tieniti pronto all'inizio del mondo
Stanotte rispondo di "sì"
Prenditi cura del mio passato
E chiedimi se siamo felici
Ti aspetto all'inizio del mondo
E rispondo di "sì"
Ti aspetto all'inizio del mondo e rispondo di "sì"
WATANKA
"Prenditi cura di un braccialetto e chiedimi se sono felice"
Tieniti pronto all'inizio del mondo
Stanotte rispondo di sì
Prenditi cura del mio passato
E chiedimi se siamo felici
E mentre aspettiamo l'inizio del mondo
È stupendo rispondere "sì"
Ti aspetto all'inizio del mondo e
Rispondo di "s

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net