Diodato

"La lascio a voi questa domenica"

[Strofa 1]
Qualcuno si è buttato sotto un treno
Nella stazione di Cattolica
Sarà stato un pazzo, un disperato
Depresso da questa domenica
Un criminale inseguito dalla polizia
Un malato terminale che fuggiva da una malattia
Un ubriacone, un barbone, un turista sbadato e sfortunato
Soltanto un uomo sfortunato

[Strofa 2]
E adesso che molti treni hanno cancellato
C'è chi se la prende con lo stato
Con i partiti, con i ladri, con i furbi
Con gli scioperi del sindacato
Con chi non trova mai una soluzione
Con questo paese sempre indietro, sempre troppo cialtrone
Con i turisti, i macchinisti, gli arrivisti e pure tutti i baristi
Che ti danno da bere la domenica

[Ritornello]
E abbiamo già tutti dimenticato
Che forse un uomo si è ammazzato
Che ha visto il treno arrivare da lontano
Avrà pensato: "Finisce qui questa domenica"

[Strofa 3]
E ora che i treni sono fermi alla stazione
È scoppiata la rivoluzione
Gente che grida ad un telefono
In cerca di una soluzione
Chi se la prende con la sfiga, col destino
E chi ci crede, con Dio
Coi deputati, con i gestori telefonici
E pure con gli immigrati
Che vanno in gira la domenica

[Ritornello]
E abbiamo già tutti dimenticato
Che forse un uomo si è ammazzato
Che ha visto il treno arrivare da lontano
Avrà pensato: "Finisce qui questa domenica"
Sì, abbiamo già tutti dimenticato
Che forse un uomo si è ammazzato
Guardando il treno arrivare da lontano
Avrà pensato: "La lascio a voi questa domenica"

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net