Gionni Gioielli

"Demoni Che Ridono"

[Ritornello Gionni Gioielli] x2
Qui va tutto bene, così pare
Vai pare, che ti fai pare
Sembrano felici, ma credo che fingono
Feste all'inferno, demoni che ridono

[Strofa 1 Gionni Gioielli]
Affondo la mia faccia in una tartarre di carne
Per sentirne il sangue, sento fiamme, cuocio flambé
Sudo tutti i miei peccati cerco d'espiare
Non riesco a respirare
Annego l'ansia con lo Champagne
Il panico lo curo mangiando pesce crudo, paté foie gras
La vita mi sta addosso, sfreccio, conta i giri tocca il rosso
Cerco il pregio, in quello che posso
Quei secondi in cui le bolle baciano il palato
Ti illudi in un istante, di esser fortunato
Solo in fuga da gregario, il destino mi deruba, sicario
Sipario
Cerco di star meglio, ma gli incubi ce li ho quando mi sveglio
L'inferno si sconta vivendo
Esco un'altra notte nel delirio rigido
Becco i miei fratelli siamo demoni che ridono

[Ritornello Gionni Gioielli] x2
Qui va tutto bene, così pare
Vai pare, che ti fai pare
Sembrano felici, ma credo che fingono
Feste all'inferno, demoni che ridono

[Strofa 2 n*ggaDium]
Mostro agli altri quello che io voglio loro vedano
Quando ti curi l'anima hai problemi al fegato
Fuori la mia maschera, un sorriso con i denti storti
Dentro c'ho gli organi morti, morirò prima degli altri
C'ho il sangue caldo che mi scorre senti il battito
Sono un defunto ho mezzo cuore gelido
Volevi un bel finale, mi dispiace, ma non lo trasmettono
Il tuo obiettivo era cambiare questa situazione
Ma la situazione ti ha cambiato adesso stai in prigione
Sguardi brutti, mangi merda, ti sembra l'inferno in terra
Nel delirio puoi sentire una risata da una cella
Sembra il Truman Show, vivi dentro ad una serra
Muovo su la testa a ritmo con il banger dell'Ade
Se mi becchi in giro sono un demone che ride
Ama lo sballo, la violenza e le ragazze nude
Nato per soffrire dentro il suo dolore gode

[Ritornello Gionni Gioielli] x2
Qui va tutto bene, così pare
Vai pare, che ti fai pare
Sembrano felici, ma credo che fingono
Feste all'inferno, demoni che ridono

[Strofa 3 DAG]
Vivo vita veloce solo tappe mai una sosta
Muori precoce vita da leggenda in Adria Costa
Non tradisco mai compare, già lo sai che lui collabora
Sangue in Adria pochi fidati tatuati con quest'àncora
Smandibola, questa storia è coca pura
Rischio un turista per sempre oppure un giorno in pretura
Vita dura, mai paura ci metto i miei coglioni
Fermerei furgoni con un Kala per i chili di milioni
Coglione purtroppo lo sai stai bene coi carati
Sanguisughe nelle vene dei miei coglioni quadrati
Lacrime di china, piene di fastidio
Croci tatuate sul petto, prima di un omicidio
Passa la benzina che bruciamo 'sto locale
Passi questa volta brinderò al tuo funerale
Siamo fuori in piazza io ci vivo dai '90
Smazzo i peccati degli altri, poi li lavo con l'acqua santa

[Ritornello Gionni Gioielli] x2
Qui va tutto bene, così pare
Vai pare, che ti fai pare
Sembrano felici, ma credo che fingono
Feste all'inferno, demoni che ridono

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net