MadMan

"Black Mirror - Sine One Remix"

[Strofa 1: MadMan]
Mi risveglio calmo tra la savana e i leopardi
In 3D sul bianco della mia sala comandi
Mo per i contanti io faccio a gara con gli altri
In un nuovo show che si chiama spara ai codardi
Quale bella fica, ho delle amiche, sono Barbie
Personalizzate e convertite in ologrammi
Fuori dal mio habitat nel mondo solo drammi
Io devo omologarmi, vogliono controllarmi
Schiera di cloni in vitro
Sedati con il litio
Schedati con il dito e lo scalpo reciso
Civili con il calco preciso del viso
Il sistema ha diviso i poveri dai ricchi su Elysium
Danno a tutti il nuovo Xanax multi le pare
Ne ho già prese una cascata, sto alle ultime fiale
Torno sotto una cascata in tribù tibetane
Tanto la mia casa ora è una scatola multimediale

[Ritornello: MadMan]
Tengono le pecore nel recinto
Spingono per vero quello che è finto
Pompano il cervello fino a riempirlo, Black Mirror
Tengono le pecore nel recinto
Spingono per vero quello che è finto
Pompano il cervello fino a riempirlo, Black Mirror

[Strofa 2: Gemitaiz]
Drin, drin
Mi risveglio in salotto
Do un calcio al mio schermo spaziale rotto
Dico al mio robot di iniziare a girarne otto
Ogni sogno qua se può andare bene va storto
Però vado a casa del pusher col teletrasporto
Guerre tra sicari messicani contro i rettiliani
Esperimenti lessicali architetture verticali
Vogliono farti dimenticare anche come ti chiami
Se sbagli con questi cani fai voli di venti piani
Acido nell'acqua, zombie comandati dalle lobby
Coi corpi gobbi e lobi condannati
L’assistenza sanitaria ti manda in coma gratis
Se caccia quelli come noi che se ne sono andati
Parlo tra i segnali radio coi modem nell'armadio
Mafia, P3, gadio
I drammi non posso farli aumentare è fallimentare
Sto mettendo da parte i soldi per farmi ibernare

[Ritornello: MadMan]
Tengono le pecore nel recinto
Spingono per vero quello che è finto
Pompano il cervello fino a riempirlo, Black Mirror
Tengono le pecore nel recinto
Spingono per vero quello che è finto
Pompano il cervello fino a riempirlo, Black Mirror

[Strofa 3: Jay Reaper]
The holiest holiest they ain’t controlling this
Poking them b*tches like I’m Berlusconi
And mixing my dope imma pope and thats showing
Its not knowing what we take over its over with
Terminate tactics, in less than a second
My brain is infected my pen is a weapon
Now didnt I say the pain is intensive
The game, done, changed, so I end it
Walk with a n*gga I’ll show you the real word
Realer than Spielberg I’m broke but i still work
Look in the mirror and tell me what you see
All I see is pus*y I’ll eat ‘em like sushi
When I must feast, I must crush
I must speak, I must bust
The lust deep, and such and such
When we’re beasts, can’t touch us

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Copyright © 2018 Bee Lyrics.Net